Dolcetto d'Alba DOC

"Mandorlo"

Dolcetto d’Alba DOC “Mandorlo”

Superficie: 2,5 HA
Vitigno: Dolcetto
Densità: 5000 viti per ettaro
Allevamento: controspalliera potata a Guyot
Altitudine: 380 metri s.l.m
Epoca vendemmia: settembre
Vinificazione: in acciaio, controllo temperatura, rimontaggio automatico
Affinamento: 6 mesi in acciaio
Permanenza sui lieviti: 60 giorni
Affinamento in bottiglia: 6 mesi

Profilo Sensoriale

Il colore è rosso rubino carico con profondi riflessi violetti. Il profumo è immediato, avvolgente, prepotentemente vinoso e persistente, ricorda l’uva ammostata che, maturando, assumerà sentori di bacche rosse di bosco. In bocca è secco, pieno, elegante, rotondo, con note di frutta ed un finale ammandorlato di piacevole intensità.

Suggerimenti: Servitelo con antipasti, minestre asciutte e in brodo, coi salumi e i formaggi freschi.

Temperatura di servizio: 16 – 18°C.

Note

Da sempre considerato un vino importante e dalla grande storia, a cui l’azienda Elvio Cogno ha dedicato cura ed impegno negli anni. Un ottimo vino, di corpo, fruttato e tipico, da bere quotidianamente, come vuole la tradizione, grazie alla sua freschezza in gioventù e alla buona complessità dopo l’affinamento in bottiglia.

Scheda PDF

Download 3.42 MB