Report esclusivo: Ian D’Agata recensisce una verticale di 15 annate di Barolo Ravera Riserva Vigna Elena

Report esclusivo: Ian D’Agata recensisce una verticale di 15 annate di Barolo Ravera Riserva Vigna Elena

Ian D’Agata, critico di fama internazionale, ha di recente pubblicato sul sito TerroirSense.com un report esclusivo, interamente dedicato a una verticale di 15 annate (1997-2016) di Barolo Ravera Riserva Vigna Elena:

Vertical Tasting Report: Cogno Barolo Ravera Riserva Vigna Elena 1997-2016

La pubblicazione si apre con una bellissima introduzione in memoria di Elvio Cogno, nostro fondatore e Maestro. Definito da Ian D’Agata come “uno dei grandi personaggi della denominazione del Barolo”, è stato ricordato per il suo talento, per la sua passione e per la sua innata indole visionaria.

 

 

Uno dei suoi più importanti primati è certamente quello di aver saputo valorizzare il nebbiolo rosé, filo conduttore di tutto l’articolo.

Infatti, dopo aver passato in rassegna le caratteristiche dell’uva e aver raccontato la storia che si cela dietro l’etichetta del Vigna Elena, il critico ha recensito 15 diverse annate, partendo dalla più recente, la 2016, che si è aggiudicata un punteggio di 100 punti. Altri eccellenti punteggi sono stati assegnati alle annate 2015 (98 p.ti), 2013 (97 p.ti), 2007 (97 p.ti) e 1999 (98 p.ti).

Vi invitiamo a leggere la versione integrale dell’articolo sul sito TerroirSense.com e cogliamo questa occasione per esprimere la nostra più profonda gratitudine nei confronti dell’autore Ian D’Agata, non solo per aver pubblicato la prima verticale di Barolo Ravera Ris. Vigna Elena nella storia della nostra azienda, ma ha anche per aver saputo raccontare con grande umanità la figura di Elvio Cogno, per noi fonte di ispirazione costante e inesauribile.

 

 

← Torna all'Archivio